benvenuti

Buongiorno e benvenuti a chi passa a visitarmi...
in questo blog troverete di tutto un pò (dei miei passatempi e delle mie piccole passioni quotidiane) lavoretti e creazioni varie, idee regalo, qualche istruzione, tanto uncinetto, un pò di maglia, prove di cucito, e poi borse borsette e borsellini, centri centrini e centroni, calzette e calzotte, sciarpe e sciarpone, scaldapolsi e scaldagola, collane ciondoli e bracciali, accessori diversi e tanto altro, tutto coloratissimo e fatto con Passione Amore e Fantasia ma soprattutto fatto a mano artigianando...
e... opsss... scusatemi per la grafica o i difetti del blog ma tecnologia e magalì non vanno ancora molto d'accordo...
se poi vi va di lasciare un segno del Vostro passaggio, con un commento, sarebbe molto carino e gradito...

sabato 11 marzo 2017

patchwork… pallina arlecchina… geometrie…
oggi tre in uno

anche se amo molto il rustico, le cose naturali, il legno grezzo… ho comunque sempre una strana attrazione per le geometrie… che siano disegni di una stoffa, ricami particolari, oggetti di uso quotidiano, forme di alcune mie creazioni… ho notato che nelle mie cose la geometria spesso ritorna…
con il solito estremismo tutto mio, strano a modo mio, da buona scorpionaccia quale sono…

schemi e lavori molto "inquadrati" tipo il fileti centrini e il punto croce... dei quali ancora devo farvi vedere il più dei lavori, sia in senso di dimensione che di quantità (di ognuno) …
oppure naturale al massimo come le barchette con i legni levigati dal mare e i portachiavi con i rami del bosco...

comunque in questa pallina di oggi la geometria è stata più che mai indispensabile, è proprio la base del tutto!


per farla mi sono creata una sagoma in cartoncino spesso che ho poi utilizzato come base per ritagliare (o per meglio dire rotellare 😉) tanti pentagoni ⬠ di stoffa colorata utilizzando alcuni campioncini di recupero (mamma Arlecchino insegna 🎊) e li ho infine uniti uno con l'altro, partendo da ogni singolo lato... il tutto condito di taaaaaaanta pazienza e qualche ripensamento, fino a formare una sfera... no, scusate ma per essere precisi, geometricamente parlando, non è una sfera vera e propria ma un dodecaedro regolare… e anche se per il dodecaedro direi che ci siamo, dato che i pentagoni, le facce, sono effettivamente 12, per il regolare direi invece che possiamo lasciar perdere...😇

pallina arlecchina patchwork

pallina arlecchina patchwork

ma qualunque sia il nome tecnicamente corretto di questo morbido solido, per me è solo un particolare e simpatico patchwork che si può usare per tante cose ma anche no… ossia si può tenere solo “per bellezza” come dicevano le nonne… che poi sia bella sul serio la mia pallina non lo so, me lo direte voi… spero... 💕


pallina arlecchina patchwork

pallina arlecchina patchwork

io ce l’ho messa tutta nel farla e, anche se non è perfetta negli incroci, non è stata fatta con tutti i crismi del vero cucito e nemmeno è troppo imbottita (infatti nelle foto si notano le rughette del tessuto), la trovo ugualmente tanto carina… e per l’uso a cui è destinata, va più che bene…

pallina arlecchina patchwork

pallina arlecchina patchwork

può comunque avere alcuni impieghi utili e pratici, come piace a me...

semplice gioco per bimbi piccini, sia per i colori che per il tatto che per le prime morsicate
(scusate ma non avevo il neonato a portata di foto)

oppure puntaspilli (e qui la foto c'è) ma anche porta aghi o spille da balia, 

pallina arlecchina patchwork

e infine scacciapensieri, pallina antistress (ed è anche per questo che non l'ho riempita troppo)

pallina arlecchina patchwork

pallina arlecchina patchwork

comunque questa (primo ed unico esemplare per ora) per noi avrà un utilizzo prettamente ludico: bimbo e gatta finalmente felici anche in inverno! perché, visto quanto è leggera, ora si potrà giocare a palla anche in casa (con una certa parsimonia e poca forza di lancio 😈) e solo a pallavolo o pallacanestro (non calcio che altrimenti si sporca prima e di piùùùù e… hmmm… e la gatta porella come fa? giusto! va bene, allora anche calciogatto sia! 😻 ma pocoooo)

pallina arlecchina patchwork

mannaggia ora oltre l’alter ego arriva anche la casalingaquasidisperata… e pure quasi50enne… e pure quasipercaso… 😊 

va bene… vabenevabene chiudo qui... che è meglio!


sono contenta di aver mantenuto la promessa dei lavori patchwork fatta nel post del mio "coso" formasbiechi e anche se per questa pallina arlecchina non ho utilizzato il nastro suddetto, almeno ho iniziato con le creazioni più primaverili e colorate... finalmenteeeee...


❤   baci grandi   

alla prossima


10 commenti:

  1. Ma è bellissima☺❤piacerebbe tanto a Luna..quasi quasi te la copio😂😂solo che io sono uma frana in geometria 😂😂baci Sinide

    RispondiElimina
  2. Deve essere stato un gran lavoro di composizione e cucito! Bravissima, io non avrei avuto così tanta pazienza!

    RispondiElimina
  3. Cara Magali, sembra incredibile, un semplice palla bella con diversi colori possa essere, unite!!!
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Questi lavori certosini mi spaventano molto perché non sono precisa ma ammiro moltissimo xhi li realizza e così bene poi! Bravissima cara, sempre meglio!!!! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Miiiii... che pazienza.... e che precisione!!!
    Mi stanco solo a guardarla, bravissima tu ad averla realizzata.
    Un abbraccione. =)
    Dani

    RispondiElimina
  6. Ma come siete braveeee!!! vengo ora dal blog di Elisabetta. Lei con quel fantastico cappellino primaverile e tu con questa palla fantastica!!...buuuuuuuuu...non oso pensare come verrebbe a me questa palla geometrica (se mai verrebbe)... Comunque, il pargolo e la gatta hanno per legge diritto ad una seduta settimanale di calcio-casa, così mi ha detto lo gnomo un giorno che gliel'ho vietato (lui ci gioca con la sorella, noi abbiamo solo i pesci)... Quindi, mia cara, rassegnazione e più palla per tutto e tutti :D :D :D

    RispondiElimina
  7. ma ti ha preso l'esagonite ???? ocio che se la prendi non ti fermi piùùùùùùùùù ... io avrei voglia di cominciare con gli esagoni per ora mi sono fatta maschere di tutte le grandezze ....per farme borsine, centri... portatorte ehhhhhh a volte penso che sianolì che mi guardano di traverso ....ma aspetteranno il giorno che mi sveglio con quel virus .... comunque la tua pallina è davvero troppo bella e si vede che c'è tutto l'amore del fatto a mano .... è bella per quella ... allora ogni tanto fai anche altro ? eh forza su vediamo il punto croce sono curiozizzima ... bacio bacio

    RispondiElimina
  8. Sembrava più piccola. Mi ricorda un giocattolo di MG ^_^
    Bello e utile.
    Complimenti per la pazienza.
    Baci.

    RispondiElimina
  9. Ma è carinissima questa palla!!! Ed è davvero bello ritornare qui da te! Un grossissimissimo abbraccio! ♥

    RispondiElimina
  10. Ma che bella cara Sinide! E che pazienza ce hai avuto nel farla!
    Bravissima! Perfetta veramente per mille usi. E quella del calcio gatto mi piace proprio tanto! ;-)))
    Un forte abbraccio aspettando primavera
    Maria

    RispondiElimina

♡ le vostre visite per me sono un onore e se avete voglia di lasciare un commento mi farete felice ♡
risponderò direttamente dalle mail di g+ e nei tempi più brevi possibili, quindi le mie risposte, se non
utili per le creazioni, da novembre 2016 non appariranno più nel blog... ♡ buona giornata a tutti ! ♡
... ops... controllate per cortesia di non essere "noreply" altrimenti non vi arrivano le mie risposte ♡