benvenuti

Buongiorno e benvenuti a chi passa a visitarmi...
in questo blog troverete di tutto un pò (dei miei passatempi e delle mie piccole passioni quotidiane) lavoretti e creazioni varie, idee regalo, qualche istruzione, tanto uncinetto, un pò di maglia, prove di cucito, e poi borse borsette e borsellini, centri centrini e centroni, calzette e calzotte, sciarpe e sciarpone, scaldapolsi e scaldagola, collane ciondoli e bracciali, accessori diversi e tanto altro, tutto coloratissimo e fatto con Passione Amore e Fantasia ma soprattutto fatto a mano artigianando...
e... opsss... scusatemi per la grafica o i difetti del blog ma tecnologia e magalì non vanno ancora molto d'accordo...
se poi vi va di lasciare un segno del Vostro passaggio, con un commento, sarebbe molto carino e gradito...

martedì 26 aprile 2016

tutorial fotografico foto bidimensionale
e racconti di cantiere

dopo la pausa intervista e premi vari (ma non solo!) rieccomi con il promesso tutorial fotografico e con un paio di ideuzze particolari che mi sono venute in mente l’altro giorno andando in visita in un cantiere di una casa in ristrutturazione, di cui però vi parlerò più dettagliatamente nelle prossime settimane…
devo ammettere che in ambito edilizio (ed elettrico e pure idraulico) ci sono tanti materiali stimolanti e parecchi scarti che a me fan venire l’acquolina in bocca… o per meglio dire che mi fan prudere le mani e girare le rotelline della fantasia e della creatività…
ogni cosa che vedevo mi faceva pensare
“caspita ma sai che bello poterne avere un po’ per farci ..…”
“uh guarda questo coso! (di alcune robe nemmeno so il nome corretto) mica lo buttate vero? perché quasi quasi posso usarlo per ..…”
“ma dai! che forte quel gancio (che a me ha ricordato subito una maniglia per borsa) e che resistente questa rete, non è che per caso ve ne avanza un pezzetto perchè andrebbe giusto bene per ..…”

ecco! questo il mio pomeriggio passato a vedere come procedono i lavori… solo che alla fine tra residui di polistrene isolante, collanti vari, sabbie diverse, gesso, legno di varie dimensioni ecc, non sapevo più cosa recuperare nell’immediato (ero autorizzata eh… e in ogni caso prendo sempre cose che gli altri buttano o scartano) ma sono ugualmente riuscita a portarmi a casa un bel bottino 😉 e spero di farvi vedere qualcosa al più presto… anche se purtroppo con gli orari son di nuovo mal messa… e vi anticipo anzi che nei prossimi mesi mi dovrò prendere, tanto per cambiare, qualche lunga pausa anche dal blog...

oggi però cerco di iniziare a mettermi in pari con un po’ di cose lasciate in sospeso nelle scorse settimane e quindi, visto che lo avevo promesso nel post di presentazione e ho già anticipato una foto d'insieme proprio nell’intervista di Clelia, ci tengo a mostrarvi nel dettaglio la costruzione della foto bidimensionale… 
ecco quindi il tutorial alias “come fare per…” alias “spiegazione della creazione”
come vedete è un tutorial fotografico con tutti i passaggi e con le spiegazioni scritte nelle foto stesse… quindi lascio parlare loro…

tutorial foto bidimensionale

tutorial foto bidimensionale

tutorial foto bidimensionale

tutorial foto bidimensionale

tutorial foto bidimensionale

tutorial foto bidimensionale

l’alternativa di cui vi parlavo la volta scorsa, per eventualmente sostituire i listelli in legno, è quella di provare ad assemblarli con del cartoncino… non troppo spesso, per poterlo piegare bene, e non troppo sottile, perché deve comunque avere la giusta forza come base di appoggio, ricordiamoci che dobbiamo poi incollarci la fotografia ritagliata…
è un po’ più lungo il procedimento ma se non abbiamo la falegnameria o un centro brico proprio sotto casa, può essere un valido aiuto, non trovate?
inoltre, il cartoncino stesso, lo possiamo anche recuperare riciclando delle confezioni alimentari che magari abbiamo in casa (biscotti merendine pasta)... 
per farli basta ritagliare alcuni rettangoli della misura necessaria per la nostra foto... per quanto riguarda la larghezza bisogna solo ricordarsi di conteggiare un lato in più, anche leggermente più piccolo (rispetto ai tre lati del triangolo che andremo a formare) e che sarà da sovrapporre e incollare internamente al lato opposto per dare appunto la forma triangolare al nostro nuovo listello... 
creati tutti i finti listelli che ci servono, possiamo tranquillamente utilizzarli come nelle foto precedenti…

tutorial foto bidimensionaletutorial foto bidimensionale

una volta assemblato il tutto, sta a noi scegliere la cornice che più ci piace o semplicemente adoperare una base più larga rispetto alla misura dei listelli/cartoncini triangolari e decorarla a nostro piacimento… come ho fatto io con questo primo esperimento, riciclando un cartoncino spesso che ho tagliato in base alla misura finale e al quale ho semplicemente aggiunto un paio di ghirigori... ma forse non è finita qui... ho già in mente un nuovo vestitino per questo quadretto!

piaciuta l’idea alternativa? e il mio primo tutorial fotografico?
spero che troverete un po' di tempo per farmelo sapere nei commenti…

  a presto … buona giornata    


22 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao Milly... grazie!!!
      però non mi va di prendermi meriti che non ho: l'idea non è mia, ho visto un lavoro fatto su pinterest e ho provato a rifarla, tutto qui...
      buona giornata

      Elimina
  2. Ciao Sinide, il tutorial è chiarissimo: sei stata brava. Forte i quadretti 3D, un'alternativa al quadro "piatto".Prenditi tutte le pause che ti servono: quando torni fai un fischio e ti verrò a salutare qui sul blog.
    Baci e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Laura, grazie sei un tesoro!
      i tempi sono proprio tiratissimi in questo periodo... infatti già ad aprile ho allungato anche qui in blog...
      Mi è piaciuto farlo, sia il quadretto in sé che il tutorial... e alla fine sono stati entrambi più semplici del previsto!
      un abbraccione, buona giornata!

      Elimina
  3. Questa idea è veramente bellissima,chissà se un giorno troverò il tempo di provarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Kilara,
      spero di sì e fammi sapere che corro a curiosare... fidati che è più facile di quel che magari può sembrare!
      grazie della visita e del commento... buona giornata!

      Elimina
  4. Bellissimo e molto chiaro il tuo tutorial!Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra!!!
      buona giornata anche a te (scusa per il mio tempismo imperfetto)

      Elimina
  5. Bellissimo tutorial per una bellissima creazione. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meglio tardi che mai: Grazie cara Daniela!!!
      un bacione

      Elimina
  6. Il tutorial è spiegato benissimo, e il risultato mi piace un sacco! Bravissima Sinide! ;) ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene! contenta che si capisca! che io a spiegare agli altri (e poi in questso modo!!!) sono una frana... dal "vivo" rendo meglio ;-)))
      un bacione cara Vivy! buona buonissima giornata!

      Elimina
    2. Ma no! Non sei una frana, ti spieghi benissimo anche per iscritto ;) ♥♥♥

      Elimina
    3. emmenomale che ci siam sentite al di là dei blog! un bacione grande dolcissima Vivy...

      Elimina
  7. Grazie per questo tutorial cara Sinide! Molto chiaro!
    E mi sembrava di vederti al cantiere a non sapere più cosa portare via. Mi rivedo in te.
    Terrei tutto e riutilizzerei ogni cosa. Vedo potenzialità in ogni scarto.
    Ma nonsi può tenere tutto altrimenti...
    Un abbraccione e buona settimana
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e infatti Pinterest ci ha "gemellato", hai visto? a me è arrivata la mail nei giorni scorsi e poco dopo anche quella con Daniela! vedi che alla fine ci si trova in tutto!!! felicissima di questi incontri...
      per il "tenere tutto" credo di poterlo equiparare allo "shopping selvaggio" che mi prendeva quando ero più giovane ma da quello sono fortunatamente guarita!!! volente o nolente ne sono uscita... più nolente che volente ma sono contenta lo stesso ;-)))
      ti abbraccio forte carissima Maria!

      Elimina
  8. Ciao Magalì, che bel lavoro è venuto fuori! E' una tecnica interessante.
    Complimenti ^_^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Maris!
      grazie, mi fa piacere che ti piaccia questo esperimento!
      un abbraccio

      Elimina
  9. Complimentiii bellissimo e interessantissimo blog! Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti garba passa anche da me! Graziee
    ciaooo e a prestoo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Maria Bruna! benvenuta!!! Grazie della visita e dei complimenti! che fan sempre piacere... passo di sicuro anche io da te... ho solo i tempi più lunghi del solito ultimamente ma farò al più presto un giretto...
      buona giornata!

      Elimina
  10. Risposte
    1. ciao, scusa per i tempi lunghissimi ma come hai visto son stata lontana dalla blogosfera per parecchi mesi...
      buona giornata Robby

      Elimina

♡ le vostre visite per me sono un onore e se avete voglia di lasciare un commento mi farete felice ♡
risponderò direttamente dalle mail di g+ e nei tempi più brevi possibili, quindi le mie risposte, se non
utili per le creazioni, da novembre 2016 non appariranno più nel blog... ♡ buona giornata a tutti ! ♡
... ops... controllate per cortesia di non essere "noreply" altrimenti non vi arrivano le mie risposte ♡