benvenuti

Buongiorno e benvenuti a chi passa a visitarmi...
in questo blog troverete di tutto un pò (dei miei passatempi e delle mie piccole passioni quotidiane) lavoretti e creazioni varie, idee regalo, qualche istruzione, tanto uncinetto, un pò di maglia, prove di cucito, e poi borse borsette e borsellini, centri centrini e centroni, calzette e calzotte, sciarpe e sciarpone, scaldapolsi e scaldagola, collane ciondoli e bracciali, accessori diversi e tanto altro, tutto coloratissimo e fatto con Passione Amore e Fantasia ma soprattutto fatto a mano artigianando...
e... opsss... scusatemi per la grafica o i difetti del blog ma tecnologia e magalì non vanno ancora molto d'accordo...
se poi vi va di lasciare un segno del Vostro passaggio, con un commento, sarebbe molto carino e gradito...

venerdì 3 luglio 2015

cestini portapane

sinidemagali.blogspot.it
Come spesso mi accade parlando di brico in genere e di creazioni varie, tempo fa ho avuto uno dei miei periodi a tema.
Giorni e settimane dedicate (quasi) esclusivamente ad un determinato oggetto/soggetto/materiale. Quello di cui vi parlo questa sera riguarda la carta…

In pratica la sottoscritta, oltre a mettere in atto un riciclo continuo di ogni e qualsiasi tipo di carta che gira per casa (ma non solo! vi ricordate i barattoli riciclosi?), fino ad arrivare a tenere anche gli scontrini per scrivere appunti sul retro o a non buttare mai gli interni dei rotoli di nastro adesivo, dei rotoli di carta da cucina e anche della carta igienica (ebbene sì tengo anche quelli e il bello è che cerco di farlo fare anche alle famiglie limitrofe, limitandomi ai parenti stretti e agli amici più cari con cui ho maggiore confidenza), comunque sono arrivata a tenere anche i vari cartoncini di pasta o biscotti, a conservare scatole e scatoloni vari (che non si sa mai….) e ogni altro e qualsiasi tipo di carta che mi passi per le mani e che abbia ancora un angolino utilizzabile o riutilizzabile, io non riesco a cestinarla… nella mia testolina hanno sicuramente bisogno di rinascere in qualcos’altro, di rivivere un’altra vita sotto un’altra forma…  e poi ho sempre nella testa, ma anche nel cuore, la Foresta Amazzonica e non solo quella… se riuscissimo pian piano, e anche con queste piccole e semplici accortezze, a salvare qualche polmone verde e a lasciare ai nostri figli un mondo più pulito e più sano, non è che mi dispiacerebbe…
tornando alla nostra amata carta, ebbene anche i sacchetti del pane sono stati un’altra proficua fonte di “tieni tieni e metti lì, che magari qualcosa prima o poi ci faccio”!!!

sarò paranoica… forse... forse sì, forse no… forse per tanti sì (purtroppo) ma mi auguro anche di trovare qualcuno che capisca e che un pochino all’inquinamento e alla natura ci tenga e che un minimo di comprensione per queste mie ecologiche manie la riesco a trovare…

comunque, come stavo dicendo (come potete vedere anche l’insana abitudine di perdermi nei discorsi, non la perdo mai!), parecchi mesi fa, presa appunto da un impeto “cartaceo” ho messo mano alle centinaia di sacchettini di carta da pane messi da parte… i classici sacchettini marroncini, alcuni tutti carta e alcuni misti con la finestrella trasparente in plastica con i fori per far respirare il nostro amato Pane, alcuni senza scritte, alcuni con qualche disegno strano o il logo del negozio e altri con un disegno particolare che mi ha ispirato a costruirci intorno qualcosa… e allora eccomi lì pronta a prendere l’idea al balzo… e così, armata da tanta pazienza e una bella dose di colla vinilica, attacca di qui, attacca di lì… mettiamo l’immagine in questione al centro… et voilà… questo è il risultato…

cestini portapane

cestini portapane

cestini portapane

cestini portapane

cestini portapane fatti con la carta del pane! vi piace l’idea? lo so sono un pò rustici ma io adoro le cose naturali e semplici... ne ho fatti tanti e di svariate forme… qui ne potete vedere solo due per il solito motivo: regalati senza pensare che in futuro un paio di foto mi sarebbero tornate utili. Questi sono gli unici rimasti per casa… nella mia quello ovale e da mia madre quello rettangolare… che è stato arricchito con un delicato sacchettino in stoffa con elastico, per mantenere la fragranza del pane e che al momento di portarlo in tavola è facilmente rigirabile sul cestino stesso…


cestini portapane


cestini portapane


cestini portapane


cestini portapane


che ne dite? chissà se vi ho ispirato e sono riuscita ad incoraggiarvi verso un po’ di sana riciclosità… che male non fa!

Alla prossima idea e, se riuscite e vi fa piacere, fatemi sapere il vostro parere…

! ! !  Buona notte  ! ! !

* * *

18 commenti:

  1. Oltre ad essere utili, sono molto belli e arricchiscono la cucina e la tavola. Piace anche a me l'effetto "rustico". Buon fine settimana. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina,
      grazie di essere passata a trovarmi e anche dei complimenti! Sono contenta che ti piacciano....
      Buon fine settimana anche a te

      Elimina
  2. Cara Magali, molto carini questi cestini porta pane, direi che sono indispensabili sia per la comodità e pure per l'igiene. Ciao e buon fine settimana cara amica, attenta al forte caldo.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Caro Tomaso,
      grazie per la visita e per le tue parole per me! .... effettivamente cerco sempre di mettere un pò di utilità nelle mie creazioni.... per il caldo, sì sto attenta e bevo tantissimo! che aiuta e allevia un pochino.....
      Buon fine settimana anche a te, mio caro Amico.....

      Elimina
  3. Ma guarda dove arriva la fantasia della i Magalì...Eccelsa!
    Purtroppo per la fretta e per la locazione del mio eremo, faccio la spesa una o due volta la settimana, al supermarket, e il pane non è certo di grande qualità e purtroppo la carta è plastica trasparente o carta trasparente..
    Mai potrei fare queste delizie che sono veramente artitsiche. Quella con l'ometto è grandiosa..
    Ti stringo forte amica cara, anche con questo caldo infernale!

    RispondiElimina
  4. ma Grazie!!! Nella sei sempre carinissima con me....ma io non so mica se me li merito tutti questi complimenti..... ad ogni modo grazie, grazie davvero di Cuore!!!
    Una buona serata a Te! (caldo permettendo....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu meriti molto ma molto di più di queste mie parole..
      BACISSIMO....

      Elimina
    2. ....senza parole..... grazie Nella....grazie infinite!!!
      buona serata......

      Elimina
  5. idea strepitosa, dimostrazione del riciclo che diventa arte.... sei bravissima....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milly!!! ma grazie ..... sei gentilissima, come sempre, ma è davvero troppo.... mi lasci senza parole (e sai che con me non è facile!) e anche commossa.....
      Buona notte......

      Elimina
  6. Adorei a rusticidade e beleza das peças! Suas fotos me remeteram ao tempo de Cristo... O forno, se olhado rapidamente, lembra uma hóstia. Os ramos de trigo, lembram os raios que ficam em torno da hóstia (http://www.modernacriativa.com/img/fotos/hostia%20para%20colorir%203.png). O pão caseiro tudo a ver com o pão que Cristo dividia... Viajei :) Adorei! Beijos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olà Sonia Maria!!!
      muito obrigado para o seu visita ..... e também para suas palavras maravilhosas e emocionantes!
      Você é encantadora e muito amável ....
      Boa noite .... um abraço

      Elimina
  7. Bellissimi i tuoi cestini! E se ti può far sentire meno "strana" anche io ho la mania di conservare tutto "perché prima o poi può servire"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!
      felicissima di questa "comunanza".....chissà che prima o poi.... e speriamo davvero che pian piano impariamo tutti a rispettare di più questo nostro mondo.....
      un abbraccio!

      Elimina
  8. Anch'io tengo la carta del pane.... e tutte le altre cose di carta che hai nominato.... ma che te lo dico a fare... già lo sai... =)))
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, lo so loso lo so bene..... e come vedi anche io ho la mania di tenere e reciclare più che posso.
      e la carta per me è davvero sacra....
      Buona serata cara Daniela

      Elimina
  9. Cara Magalì, ti chiamo anche io così; devo dire che quello tondo mi è piaciuto subito, tantissimo; lo trovo non solo delicato ma anche elegante; Elegante un porta pane???? absolutely yes... al centro del tavolo di legno in giardino in una domenica d'estate....

    RispondiElimina
  10. ma grazie Laura!!! e ti dirò che... sì, anche in giardino d'estate stanno benino.... però io li uso proprio tutto l'anno.... per ora resistono ancora (li ho fatti oltre due anni fa) quindi posso dire che sono pure solidi quanto basta... grazie davvero per tutti i tuoi complimenti....
    un abbraccio

    RispondiElimina

♡ le vostre visite per me sono un onore e se avete voglia di lasciare un commento mi farete felice ♡
risponderò direttamente dalle mail di g+ e nei tempi più brevi possibili, quindi le mie risposte, se non
utili per le creazioni, da novembre 2016 non appariranno più nel blog... ♡ buona giornata a tutti ! ♡
... ops... controllate per cortesia di non essere "noreply" altrimenti non vi arrivano le mie risposte ♡